SISROMA

PALLANUOTO SERIE A1, RAPALLO E SIS ROMA PRIMO ROUND PER IL TERZO POSTO

Il Campionato di serie A1 di pallanuoto femminile è arrivato al gran finale, mentre Orizzonte Catania e Plebiscito Padova si contenderanno il titolo, SIS Roma e Rapallo si affronteranno per il terzo posto in classifica, primo atto a Rapallo, mercoledì 15 maggio (ore 19,30). Una partita indubbiamente difficile, aperta a tutti e tre i risultati possibili, con le liguri che partono favorite dall’opportunità di poter disputare un eventuale “bella” nella loro piscina, per il resto partita equilibratissima tra due squadre che si rispettano e che si temono.

“Al terzo posto ci teniamo: lo consideriamo un risultato importante a chiusura di una stagione con tratti molto positivi – afferma il tecnico Marco Capanna – Sarà una sfida equilibrata, loro ci hanno battuto in Campionato e noi le abbiamo eliminate in Coppa Italia. Il Rapallo avrà dalla sua il fattore campo in una eventuale terza partita ma a questi livelli giocare in casa o fuori non conta molto, vince la squadra che riesce ad imporre il proprio gioco. La SIS sino ad oggi ha dimostrato di meritare di essere tra le prime formazioni del torneo: è una squadra che è cresciuta nella seconda parte della regular season, che ha vinto la Coppa Italia ed ha ben figurato anche in Champions (in assoluto nel primo girone e nel secondo con squadre come il Sant’Andreu e l’Orizzonte Catania). Sono fiducioso della risposta che daranno le ragazze dopo la sconfitta con il Catania che ci è costata l’eliminazione dalla corsa scudetto”.

Sabato 18 maggio alle 14 è prevista presso il Centro Federale della FIN di Ostia la seconda partita con il Rapallo per il terzo posto, l’eventuale bella si giocherà il 23 maggio alle 19.30 in Liguria.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *