SISROMA

SIS ROMA, UN PRIMATO IN CLASSIFICA DA DIFENDERE!

Prima la trasferta a Como e poi il match casalingo con il Bogliasco, poi la sfida dell’11 febbraio in Spagna con il Sabadell, in palio la semifinale di Champion League. Per la SIS Roma è il momento di farsi trovare pronta al rush finale. Tre appuntamenti capaci di testare il polso alle ambizioni delle romane che guidano a punteggio pieno la regular season del campionato di serie A1 femminile.

 

“Nella trasferta di Como di domani e martedì prossimo, nell’anticipo di regular season con il Bogliasco, dobbiamo continuare il nostro campionato con l’attuale regolarità. Con il Rapallo, la settimana scorsa potevamo fare qualcosa di meglio, abbiamo sempre condotto la partita, ma mi aspettavo qualcosa di più e sopratutto volevo vedere qualcosa in più nelle difficoltà. Abbiamo vinto con autorità ma non abbiamo dato il meglio di noi e tanti schemi, che prepariamo quotidianamente in vista degli incontri, non sono riusciti come mi attendevo. Sulla questione siamo tornati in settimana, a Como e con il Bogliasco dovremo dare il massimo. Giochiamo per vincere e giocando bene arrivano i tre punti e  si acquisisce la consapevolezza della propria forza che è foriera di ulteriori risultati positivi”.

 

Il coach Capanna insiste molto sul bel gioco: “Dobbiamo sempre migliorare – afferma – si lavora tutti i giorni per vincere e raggiungere posizioni di prestigio. L’intera rosa è concentrata sui prossimi obiettivi, le diciotto ragazze sono in buona salute. Prima della sfida Champion con le spagnole, una delle formazioni più forti d’Europa la Sis dovrà vedersela con il Bogliasco. E’ la sesta squadra del campionato – ricorda Capanna – non sarà facile batterle ma sono convinto che questa squadra può vincere, con il giusto approccio, tutte le partite”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *