SISROMA

SIS ROMA CONQUISTA LA PROMOZIONE E VOLA IN SERIE B CON LA PALLANUOTO MASCHILE!

La SIS Roma protagonista anche nella pallanuoto maschile, dove, vincendo lo spareggio finale con i sardi del Promosport Cagliari ha conquistato il proprio girone di serie C e guadagnato, con pieno merito, il salto in serie B.

Una festa nella festa…perchè la promozione con la forte formazione sarda i romani l’hanno conquistata dinanzi al proprio pubblico, nella piscina del Babel (via Traetta – Infernetto), sabato scorso nell’ultima partita del campionato tra due squadre appaiate a quota 39 punti e dove sarebbe stato sufficiente un pari (i romani avevano vinto il match d’andata a Cagliari) per guadagnare la serie cadetta, ed invece, è venuta fuori una splendida vittoria per 14-9, nonostante il calo di tensione sopraggiunto nel quarto tempo.

 

Una promozione che giunge al termine di un campionato esaltante, con un lungo testa a testa tra le due squadre e dove, la SIS Roma ha trovato il giusto assetto inanellando una serie di undici vittorie consecutive (14 vittorie e 2 sconfitte in campionato), realizzando 196 reti contro 112 subite.

 

E’ stata una bella stagione finita come era nei nostri programmi. – racconta Mauro Raggi, dirigente accompagnatore della prima squadra maschile – Avevamo iniziato in sordina e poi, con il passare delle giornate i ragazzi sono riusciti a trovare il giusto passo, merito dell’istinto del nostro coach Ramon Garcia che ha saputo plasmare una squadra i cui meccanismi di gioco funzionavano alla perfezione e che si è imposta con autorità nel girone 5 della Sardegna, dove c’erano formazioni costruite per la promozione nella serie cadetta”.

 

Il settore maschile della SIS brinda dunque alla promozione in serie B e conferma anche il grande lavoro sui giovani voluto dal Presidente Flavio Giustolisi, con i giovanissimi dell’under 12 che sono in partenza per Lignano Sabbiadoro (dal 18 al 25 giugno parteciperanno all’Haba Waba International Festival giunto quest’anno alla 15° edizione) e l’Under 16, in procinto di disputare uno stage tecnico in Croazia.

 

Dopo i tradizionali festeggiamenti in acqua il tecnico cubano Ramon Garcia ha analizzato il cammino della squadra: “Abbiamo meritato la promozione. Su questo non ci sono dubbi. Abbiamo vinto tutti gli scontri diretti, ad esclusione della prima giornata nella piscina del Centumcellae Civitavecchia. La nostra è una squadra giovane e soggetta ad ulteriori miglioramenti, per questo può perdere nelle prime uscite, ma poi, se ci sono le qualità, come nel caso della SIS, ha inanellato una serie di vittorie convincenti che hanno fatto morale e rinsaldato il gruppo.

 

E’ stata una promozione fortemente voluta da tutti, dai ragazzi in primis, dal sottoscritto, alla guida tecnica e dai dirigenti. Una promozione in serie B che è il frutto del lavoro e dell’impegno quotidiano dell’intero staff: Cionfi, Raggi, Bonetti, Pisu, Lori e D’Urso, che hanno collaborato con il sottoscritto. Un ringraziamento particolare al presidente del sodalizio Flavio Giustolisi, che ci è stato vicino nei momenti difficili. Ed un grazie particolare va anche al coach della prima squadra femminile Marco Capanna, con il quale abbiamo diviso gli allenamenti congiunti con la squadra di A1.

 

Un plauso va a tutti i ragazzi che hanno mostrato grande serietà ed attaccamento alla società, tutti, anche quelli che hanno giocato meno e quelli che, pur allenandosi, non sono stati convocati, a loro il merito di aver costruito un gruppo forte, in grado di migliorare ed in grado di farsi valere anche in serie B”.

 

Nella sfida finale con la Promosport Cagliari la SIS Roma parte subito forte nel primo tempo che, con le  reti del mancino De Propris, Bianchini e Bonetti chiude il parziale sul 3-0.

Nel secondo tempo con la Promosport provava a rientrare in partita con le marcature di Campus e Tacchini, ma è ancora la SIS a controllare il gioco ed a ristabilire le distanze grazie alle reti di Pappacena, Garcia A., Cionfi e Garcia G. portandosi sul 7-2. Una rete dei sardi con Cigolini e una dei capitolini con Cionfi chiudono il parziale del tempo sul risultato di 8-3.

Nella terza frazione di gioco la SIS assaporava l’ebrezza di una vittoria che significava certezza matematica della serie B. Con una doppietta del n. 6 della Sis Garcia A., i romani prendevano il largo, allungando ancora con le reti di Garcia A. e Pappacena che chiudevano il tempo sul 13-4, dopo un parziale di 5-1.

Nella quarta frazione di gioco la SIS Roma calava il ritmo e permette alla squadra sarda di accorciare le distanze con le reti di Moi, Campus e Curgiolu (13-7). Ci pensa Cionfi a risvegliare dal torpore la squadra romana firmando la rete del 14-7. La squadra della Promosport tentava un disperato finale ma il risultato (14-9) restava saldamente in mano ai romani.

TABELLINO
𝗦𝗜𝗦 𝗥𝗢𝗠𝗔 𝗩𝗦 𝗣𝗥𝗢𝗠𝗢𝗦𝗣𝗢𝗥𝗧 𝗖𝗔𝗚𝗟𝗜𝗔𝗥𝗜

𝟭𝟰-𝟵
​(3-0; 5-3; 5-1; 1-5)

𝗦𝗜𝗦 𝗥𝗢𝗠𝗔: S. Mocavini, C. De Propris 1, A. Pisu, F. Pappacena 2, M. Scarfagna, A. Garcia 4, M. Cionfi 3, A. Ziantoni, G. Garcia 1, M. Bianchini 1, F. Bonetti 1, V. Micciché 1, T. Mancini.
All. J. R. Garcia

𝗣𝗥𝗢𝗠𝗢𝗦𝗣𝗢𝗥𝗧 𝗖𝗔𝗚𝗟𝗜𝗔𝗥𝗜: R., Demontis, M. Lucido, M. Campus 2, A. Moi 1, C. Curgiolu 2, F. Porseo, A. Cigolini 1, P. Petretto 1, M. Tacchini 1, N. Frau, E. Strazzer, M. Lodi, M. Secchi 1.
All. E. Cossu

​𝗔𝗿𝗯𝗶𝘁𝗿𝗼: Sig. A. Musio

 

 

 

LA ROSA

 

Ecco i ragazzi della SIS Roma che hanno vinto il Campionato di Serie C Girone 5 CR Sardegna 2022/2023:

 

Simone Mocavini (2002)

Claudio De Propris (2001)

Alessandro Pisu (2007)

Lorenzo Navarra (2002)

Matteo Scarfagna (2005)

Andres Garcia (2005)

Marco Cionfi (2004)

Alessio Ziantoni (1998)

Gabriel Garcia (2001)

Manuel Bianchini (1999)

Flavio Bonetti (2004)

Vincenzo Miccichè (2004)

Tommaso Mancini (2004)

Federico Pappacena (1999)

Gabriele Di Savino (2003)

Flavio Corazza (2006)

 

Coach: Juan Ramon Garcia

Aiuto Coach: Matteo Lori, Federico D’Urso

Dirigente: Mauro Raggi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *